Rivista: Weekly Shounen Magazine

Moderatori: Vice-Capo, Senior-Member, Capo, Leggende, Membri

Avatar utente
By Ciriola
Ex-Member
#25799
Kimi no Iru Machi




Titolo: Kimi no Iru Machi
Titolo originale: 君のいる町
Autore: SEO Kouji
Anno di pubblicazione: 2008
Rivista: Weekly Shounen Magazine
Periodicità: Settimanale
Genere: Drammatico, Romance, Shounen, Vita Scolastica

Trama:
Eba Yuzuki, una ragazza proveniente da Tokyo, si sposta in campagna per frequentare il liceo. Qui vive assieme ad un ragazzo chiamato Kirishima Haruto, grazie al fatto che i padri dei rispettivi ragazzi fossero amici. Haruto non gradirà mai la presenza di Yuzuki a casa sua e la rifiuterà sempre. Conosceremo un altro personaggio femminile chiamato Kanzaki Nanami, di cui Haruto potrebbe essere infatuato. Quindi... Chissà cosa potrebbe succedere!?

Note di Yamato:
Kouji Seo ritorna a pochi mesi dalla fine del suo Capolavoro ("Suzuka"), e lo fa con un altro shonen romantico. Si dice che bissare il successo appena ottenuto sia quanto di più difficile esista, ma Seo ci prova con una storia che, benché non originale di per sé, ti lascia con un buon inizio.
Haruto Kirishima, ragazzo piuttosto scontroso che sembra diventare gentile solo davanti alla ragazza che gli piace, è costretto ad accogliere in casa una sua coetanea che, trasferitasi dalla città, viene a studiare in un anonimo paesino di campagna, probabilmente vicino ad Hiroshima. La ragazza si chiama Yuzuki Eba, ed è veramente svampita anche se, anche se non si capisce bene, pare che dietro la sua decisione di trasferirsi ci sia qualcosa di ben più serio di quanto non voglia dare a vedere. Durante il primo capitolo, inoltre, incontriamo anche la ragazza che piace ad Haruto: Nanami Kanzaki. Quindi adesso vorrei aprire una piccola parentesi sui personaggi:
Haruto Kirishima: vive in un paese vicino ad Hirosima, il che rimanda alla mente il caro Yamato Akitsuki. Però i caratteri sono completamente diversi, e anche fisicamente Haruto assomiglia di più a Natsuki (protagonista di "Cross Over", altro manga di Seo). E' un ragazzo scontroso ed piuttosto irascibile, che ricorda ben poco Yamato che, benché egoista come succede quasi sempre quando si è innamorati, ha tutt'altro carattere (molto migliore, tra l'altro). Sicuramente avere un protagonista del genere non è da tutti i giorni, per uno shonen romantico!
Yuzuki Eba: Fisicamente rimanda subito alla mente Honoka (di "Suzuka"), pur con qualche leggero cambiamento. Il carattere, però, è completamente diverso e anch'esso non è esattamente adatto alla protagonista di uno shonen romantico: è una ragazza completamente svampita, parla come mangia e che spesso può risultare rozza! Però, come si intuisce nelle pagine finali, anche lei ha un animo gentile, e forse anche sofferente... inoltre si rivela subito molto perspicace rispetto alla cotta di Haruto per Kanzaki, facendo arrabbiare parecchio il ragazzo.
Nanami Kanzaki: Fisicamente si può dire solo una cosa: è Suzuka, in tutto e per tutto. E questo, almeno personalmente, non può che farmi piacere! Caratterialmente non la si riesce ancora ad inquadrare, ma sembra ben meno antipatica e suscettibile che Asahina-chan! Andava alle medie con Haruto, ma i due non sembrano essere amici intimi: infatti lei lo chiama Kirishima-kun.
(N.d.Ciriola - per il topic integrale vi rimando al seguente link QUI)